Guida del tirocinio

3.3.5. Corsi di sostegno

I corsi di sostegno aiutano la persona in formazione a migliorare le prestazioni scolastiche e a colmare le lacune con un determinato numero di lezioni supplementari. La loro durata non può superare la mezza giornata settimanale durante l’orario di lavoro.

La scuola professionale decide, d’intesa con l’azienda formatrice e la persona in formazione, se sia effettivamente necessaria la frequenza dei corsi di sostegno. La frequenza dei corsi non comporta alcuna deduzione salariale.

art. 22 cpv. 4 LFPr; art. 20 OFPr